Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2012

Telesorelle

Immagine
Le sorelle più amate d'Italia in questo eccezionale numero 28 di Sorrisi & Canzoni TV. Benedetta, la preferita da mia moglie per le sue innate virtù culinarie nonché dotata di una simpatia unica e accattivante, insieme alla sorella maggiore Cristina, volto noto dei notiziari Mediaset, ci raccontano alcuni gustosi aneddoti della loro vita e del futuro che le vedrà a settembre unite sotto la stessa bandiera del canale La7. Benedetta si è detta addirittura entusiasta visto che potrà rubare gli abiti della sorella dal suo camerino. Cristina dal canto suo condurrà una nuova rubrica di attualità e news. Nel numero troviamo anche Raffaella Carrà che racconta la storia del suo Tuca Tuca ormai quarantenne che è tornato prepotentemente alla ribalta grazie ad uno spot. Gerry Scotti in vacanza ci racconta i suoi giorni sulla sdraio .. che se potesse parlare che ne direbbe a sua volta delle belle. Licia Colò si rimette in viaggio anche se questa non è certo una novità per lei, mentre Hugh …

Le perfezioni provvisorie. di G.Carofiglio

Immagine
Tutto cominciò con un'innocua telefonata di un vecchio compagno di università. Sabino Fornelli fa l'avvocato civilista. Quando un suo cliente ha un problema penale, lui chiama me, mi passa il caso e poi non vuole saperne più niente. Come molti civilisti, pensa che gli uffici giudiziari penali siano posti malfamati e pericolosi, e preferisce tenersene alla larga.
Guido Guerrieri, avvocato penalista di Bari, è il protagonista di una serie fortunata di romanzi di Gianrico Carofiglio, che ironia della sorte oltre che giallista è di professione magistrato. Come ogni personaggio dei romanzi noir o gialli che si voglia dire, il protagonista ha delle caratteristiche tutte sue, nel caso dell’avvocato Guerrieri siamo in presenza di un single quarantenne amante del pugilato, al punto tale da aver messo il sacco al centro del soggiorno di casa sua e sul quale, una volta indossati i guantoni, si sfoga e confida i suoi pensieri. Personaggio  venato di una sana malinconia, affascinante per i mod…

Canyon Dorado

Immagine
Il Texone di Giancarlo Alessandrini, jesino doc come tanti atleti e attori che la cittadina marchigiana è orgogliosa di aver dato i natali. Una storia avvincente con il quartetto al completo e una serie di loschi personaggi accecati dal miraggio dell'oro. Il feroce apache Juh che si oppone al capo Cochise è entrato a far parte della banda Cimarron, una canaglia di primo piano e contro il quale Tex si è già battuto in passato. Deve aiutarlo e ritrovare il mitico "Canyon Dorado" che un vecchio cercatore d'oro, Sunday Jim, ha casualmente scoperto vagando nell'assolato deserto e che ora è costretto a condurci la banda se vuole mantenere intatta la pelle e gli indiani sanno essere convincenti. Magari seppellendoti con la sola testa fuori dalla terra nei pressi di un formicaio e cospargendoti con del succo di cactus in modo da attirare le terribili formiche rosse che potranno allenare le mascelle sulle tue guance. I nostri si mettono in moto ma Carson e Tiger cadono b…

Dizionario delle cose perdute. di F.Guccini

Immagine
“Una volta, si poteva andare dal tabacchino, comprare una sigaretta – una sola – e fumarsela dove meglio pareva: non c’erano divieti, e i non fumatori erano una gran brutta razza”Viaggio nella memoria e nel "stavamo meglio quando stavamo peggio" del grande Francesco Guccini. Un libro che si legge tutto d'un fiato, al fresco dell'ombrellone in questo caldo luglio, e che ci porta a conoscere una parte di storia contemporanea fatta di piccole cose, che oramai sono andate perdute. E allora il buon Francesco ci ricorda che una volta si facevano le foto ai bambini con la "banana" ed a culo scoperto, le punture si facevano con le siringhe di vetro, al cinema si fumava e il frigorifero era una rarità. E che dire dell'immagine di copertina con le "Nazionali Esportazione"? Sparite come chi le fumava ...