Campo del sangue. di E.Affinati


Un viaggio nella memoria.

Un viaggio nel dolore.

Un viaggio per lo più a piedi.

Un viaggio che per molti fu senza ritorno.

Un viaggio di un uomo che vuole capire perchè ciò è accaduto.

Un viaggio da Venezia ad Auschwitz.


Eraldo Affinati attraversando l'Europa, cinquant'anni dopo la caduta del nazismo, ci regala un diario di viaggio di quello che fu l'Olocausto e di quello che è oggi il suo ricordo . Ma anche l'occasione di raccontare un'Europa che cambia, di chi fu nemico ed oggi amico, di cosa devono aver pensato quei viaggiatori senza ritorno, di cosa devono aver visto, di come devono essere stati gli ultimi chilometri, gli ultimi minuti primi di entrare nel Campo del sangue.

Un libro per non dimenticare. Perchè il peggior nemico delle vittime dell'Olocausto è l'oblio.



"Ma qual è il vero obiettivo? Auschwitz? Perché Auschwitz? Solo perché mia madre ha rischiato di finirci? Oppure perché, da un paio di anni, leggo quasi soltanto libri sui campi di concentramento? Perché ho letto Levi, Antelme, Borowski, Semprun, Todorov, Herling, Sereny, Solzenycin, Bauman, Bettelheim, Marrus, Sinjavskij, Salamov, Améry, Wiesel e tutti gli altri?"


Commenti

  1. ma come siamo attivi .. è la neve che vi risveglia
    ehehehe

    RispondiElimina
  2. io ho visitato il museo dell'olocausto in Israele e mi ha molto impressionato e commosso
    è giusto che si ricordi per non
    cadere mai più in simili atrocità
    come furono i campi di sterminio
    nazisti ma sarebbe anche opportuno
    ricordare e battersi contro tutte
    le forme di genocidio o persecuzioni
    passate e presenti nel mondo

    RispondiElimina
  3. Non ci piove zio ... e mi fa rabbia, quando le persone parlando a vanvera, confondono l'ebraismo con il sionismo e con lo stato d'Israele ... come ben sai sebbene non sia ebreo, il mio 8/1000 lo verso a loro, in quanto come italiano mi sento in colpa che per un periodo dei miei connazionali abbiano varato, ed applicato, le leggi razziali.

    RispondiElimina
  4. Il semble que vous soyez un expert dans ce domaine, vos remarques sont tres interessantes, merci.

    - Daniel

    RispondiElimina
  5. Merci Daniel pour votre compliment et vos commentaires.

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Post popolari in questo blog

Color Tex N.11 - COWBOYS

Stanlio & Ollio

Il Grande Blek

I dodici Cesari

Il Grande Blek – raccolta n. 100